News

ARCHINA’. VOLO A VISTA

volo a vista - invito

Dal 16 marzo 2011, nella cornice del M.A.D. di Roma, Archinà espone un gruppo di opere che raccontano una storia sentimentale del paesaggio calabrese, una ‘paesologia’ figurata del suo territorio attraverso i filtri della fotografia e del volo.
La Calabria è un luogo strano, senza tempo, complesso e terribilmente intenso. Gli scatti di Archinà ne restituiscono la potenziale carica emozionale: si accendono di dolcezza di fronte alle intricate tessiture offerte dai boschi della Sila, si caricano di simpatia davanti alle spensierate matrone immerse in conversation pieces nell’acqua dello Jonio, registrano con stupore le delicate geometrie dei campi e delle vie, il disporsi ordinato delle strade e delle piazze sui costoloni di roccia o l’andamento irregolare delle fiumare, giocano con l’ inatteso spettacolo della natura e della vita vista, in pace, dall’alto, spegnendosi poi in empatica amarezza al cospetto degli stupri del territorio, dell’abbandono delle campagne, degli abusi sulle coste.
Quali frammenti di un mondo osservato a distanza di sicurezza, ma esperito con profondità di prospettiva e impegno dello sguardo, le fotografie di Archinà rappresentano una testimonianza loquace e carica di poesia su di un territorio abitato da uomini spesso inconsapevoli dei suoi tesori e pertanto a lungo soffocato, straziato, reso muto di bellezza.

Fotografo professionista per lo StudioPrimoPiano di Siderno (RC), da lui fondato nel 1985, Giulio Archinà è specializzato in riprese aeree e in fotografie di opere
d’ arte. Dal 2000 vola sulla Calabria con un deltaplano a motore, mezzo che gli consente di documentarne paesaggi e città con modalità inedite, di accostarsi al suo territorio con estrema discrezione, per coglierne da fotografo, tra le correnti ascensionali e i venti incostanti, le luminosità e le cupezze, gli spazi antropizzati e quelli ancora selvaggi, le sue estranianti e intense qualità.

L’archivio di scatti di Giulio Archinà comprende oltre 150.000 fotografie aeree digitali e analogiche dei centri abitati, coste, valli, rilievi montuosi, sistemi viari, vie dell’acqua e riserve idriche, fortificazioni, castelli, chiese, santuari della Calabria. Come fotografo d’arte collabora da un decennio a progetti di catalogazione del patrimonio artistico con numerose istituzioni pubbliche e private (fra cui MIBAC, SBAAS della Calabria e del Lazio, CEI, Fondo FEC, Università della Calabria, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”).
Le sue foto illustrano numerosi cataloghi di mostre e monografie d’arte, fra cui i più recenti: S. Grandesso, Bertel Thorvaldsen (Silvana Editoriale, 2010); La scultura in legno in Calabria dal XIV al XVIII secolo, a cura di P.L. Leone De Castris (Paparo Edizioni, 2008), La pittura di storia in Italia. 1785-1870. Ricerche, quesiti, proposte , a cura di G. Capitelli, C. Mazzarelli (Silvana Editoriale, 2008), Argenti di Calabria. Testimonianze meridionali dal XV al XIX secolo (Paparo Edizioni, 2006), G. Leone, La Stauroteca di Cosenza (Paparo Edizioni, 2006).
Nel dicembre del 2009 ha presentato una selezione dei suoi scatti a Milano, Circolo Arci Bellezza, in una mostra dal titolo Archinà ai 4/quattro venti, curata da Patrizia Zambrano. Nel maggio 2010 una suite di sue fotografie è stata esposta nel padiglione Calabria alla XIII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino.

archinà ai 4 20venti al Salone Internazionale del Libro di Torino

In occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, tenutosi nel capoluogo Piemontese dal 13 al 17 Maggio 2010, presso lo stand della Regione Calabria è stata effettuata una proiezione delle fotografie della mostra archinà ai 4 20venti che ha fatto da sfondo ai vari incontri ospitati nello stand.

Dal sito nuovacosenza.com:

16 mag 10 Successo anche oggi per lo stand della Regione Calabria al Salone del Libro di Torino.

[…]

Gli eventi nello stand istituzionale durante la giornata di oggi si sono svolti sullo scorrere delle immagini, proiettate in video, di Giulio Archina’, fotografo per lo Studio Primo Piano di Siderno e specializzato in fotografie aeree. Le immagini hanno documentato i paesaggi, urbani e non, piu’ suggestivi della Calabria, mostrandone il ”mondo” di bellezza e di purezza.

pann-fronte

Conferenza stampa a Krotone – La Calabria vista dal cielo

Venerdì 7 Maggio si è tenuta a Krotone una conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa editoriale a cura de Il Quotidiano della Calabria, si tratta di un opuscolo in cui saranno presentate immagini dal cielo della provincia di Krotone.

Alla conferenza era presente Giulio Archinà che ha presentato le foto che costituiranno l’opuscolo.

Vi lasciamo con una slide di foto della conferenza.

Nuove gallery disponibili

Da oggi sono visibili alcune nuove gallery all’interno del sito, è stato aggiunto il Comune di Krotone e una carrellata di immagini delle splendide coste della Provincia di Reggio Calabria.

Varie altre gallerie saranno aggiunte nei prossimi giorni, quindi tornate presto a trovarci.

TG2 Dossier Storie intervista Giulio Archinà

Sabato 16 gennaio alle ore 24.10 circa, il dossier “Storie” della testata giornalistica Rai trasmetterà un servizio sulla nostra attività di fotografia aerea da deltaplano. Successivamente la trasmissione potrà essere vista dal sito ufficiale del TG2.
grazie dell’attenzione

E’ disponibile online il video completo della puntata di Sabato 16 Gennaio di TG2 Dossier Storie. Per visualizzare il video cliccate sul seguente link: TG2 Dossier Storie intervista Giulio Archinà.

Intorno ai 17 minuti troverete l’intervista “Bella dalle Nuvole”.

Buon Natale ai 4 20venti

Buon Natale 2009

 

archinà ai 4 20venti

invito_mostra_web

il 14 dicembre 2009 si inaugura a milano, presso il circolo arci bellezza, la mostra ai 4 20venti (forme della calabria dal cielo). Nelle sale della storica sede sarà esposto il lavoro recente di giulio archinà, fotografo ed artista. cura la mostra patrizia zambrano. cura la comunicazione della mostra letizia archinà – archiletizia@yahoo.it; 3475087753; 3485123147

Giornate di Studio sull’Arte in Calabria nell’800

Iniziano oggi le quattro giornate di studio sull’Arte in Calabria nell’800.
Gli incontri si terranno a Cosenza e sono patrocinati dall’Università della Calabria e dagli assessorati alla cultura delle province di Cosenza e Catanzaro e del Comune di Rende. Lo StudioPrimoPiano ha curato integralmente la campagna fotografica che sta alla base di questo interessante progetto.
Per maggiori informazioni potete prendere visione del manifesto introduttivo di queste giornate scaricandolo in formato pdf dalla pagina delle pubblicazioni editoriali, oppure potete sempre contattarci.

Disponibili le prime gallery dei comuni calabresi

Sono disponibili da oggi le prime gallerie di foto aeree relative ai comuni della Calabria.
Il sistema di gestione delle foto aeree è stato pensato per essere rapido ed intuitivo, vi invitiamo quindi a visitare le nostre nuove gallerie e a dirci la vostra tramite la pagina dei contatti.
Ad oggi sono stati inseriti i primi tre comuni in ordine alfabetico nella provincia di Reggio Calabria, Africo, Agnana e Bivongi. Se siete impazienti di vedere le foto del vostro comune, contattateci e le metteremo online quanto prima.

Ci auguriamo che vi divertiate a visitare le nuove immagini che abbiamo messo a vostra disposizione.